Argomenti Vari
Argomenti Vari

Il volume nasce da una collaborazione tra il Parco e l’ENAIP di Oleggio e Novara, rappresenta quindi un prodotto significativo di quel rapporto parco/scuola che da quasi vent’anni costituisce la base fondamentale dell’attività divulgativa del Parco del Ticino. Nell’anno scolastico 1997/98 l’ENAIP ha organizzato il corso per la formazione di “Tecnici per il rilievo grafico e fotografico e la catalogazione dei Beni Etnografici” e nella primavera del 98 ha svolto uno stage di rilievo presso il Mulino Vecchio di Bellinzago, buona parte del contenuto della dispensa è il frutto del lavoro che gli allievi dell’ENAIP hanno svolto durante lo stage al Mulino. La dispensa, dopo la parte introduttiva sulla creazione del centro regionale di educazione ambientale al Mulino Vecchio di Bellinzago, descrive la storia dei Mulini idraulici nel nostro territorio e la loro importanza economica e sociale nel corso di alcuni secoli, fino al progressivo tramonto della civiltà contadina. Di particolare interesse è il capitolo dedicato ai cereali nell’alimentazione a Novara e nel novarese tra la fine del ‘700 e fine ‘800, con note e curiosità inedite sulle abitudini alimentari dei nostri antenati raccontate con la solita bravura da Giampietro Morreale.
Seguono i capitoli sulla storia del Mulino Vecchio di Bellinzago con la descrizione delle varie fasi di costruzione dell’impianto architettonico e del funzionamento del Mulino. Una nota di folclore locale è contenuta nei ricordi di Giacomo Musetta che ci ricorda i valori di una cultura impostata sul rispetto del territorio e delle sue risorse. Il volume si chiude con la illustrazione del lavoro svolto al Mulino Vecchio dai ragazzi dell’ENAIP che è corredato da 14 tavole di rilievo allegate al testo.

Titolo: Mulino Vecchio di Bellinzago
Autore: AA.VV.
Editore: Parco piemontese del Ticino- ENAIP Novara-Oleggio - 2001