Il Presidente Marco Mario Avanza ringrazia l'autore

Si è chiusa domenica 30 settembre la mostra di Giuseppe Zanotti Fregonara "Canti d'alberi e d'acque", organizzata al Mulino Vecchio di Bellinzago dall'Ente Parco con la Società Fotografica Novarese. L'esposizione ha riscosso grande successo e molti apprezzamenti da parte di numerosi appassionati di fotografia e visitatori del Mulino.

Le delicate immagini hanno saputo parlare a chi vi si è accostato, trasmettendo impressioni e sentimenti di grande serenità ed evocando antiche simbologie. Dalle fotografie esposte traspaiono un intenso stupore e amore nei confronti della natura, che sa creare meravigliosi disegni con un rivolo d'acqua, un velo di nebbia, una cascata di ghiaccio, un intreccio di rami.

Il Presidente dell'Ente, dott. Marco Mario Avanza, in visita alla mostra ha voluto complimentarsi e ringraziare l'autore, che ha saputo fermare con maestria e sensibità forme e visioni dell'area protetta, dell'ambiente naturale e dei suoi primordiali elementi: acque, terre, pietre, alberi.

Nel pomeriggio il Presidente Avanza ha visitato la vicina area "Le Ginestre", una cava dismessa, restituita all'ambiente grazie all'opera dell'uomo e della Natura e concessa in uso al Parco, cogliendo l'occasione per ringraziare per l'impegno il presidente Ferrari e i volontari dell'Associazione "Amici del Bosco" - squadra AIB di Bellinzago, che dal 1993 si occupano della gestione, manutenzione e apertura al pubblico di questo piccolo gioiello verde.