PARCO TEMATICO DEL PAESAGGIO FLUVIALE NATURALE, COLTIVATO E COSTRUITO

Presentato presso la Provincia di Novara il nuovo progetto di valorizzazione del territorio del Parco Ticino e Lago Maggiore

Il progetto è tra gli interventi emblematici della Fondazione Cariplo e ha ottenuto un milione di euro di finanziamento.

Due i collegamenti via fiume previsti tra le due sponde: da Castelletto Ticino a Sesto Calende con una piattaforma dotata di cabina passeggeri; una seconda piattaforma sarà realizzata a Marano Ticino. 

Oltre ai due approdi di Castelletto e Marano Ticino saranno realizzati due padiglioni per le informazioni  e il bike sharing. Al collegamento fluviale si aggiunge quello ciclabile: il progetto prevede anche il completamento della pista ciclabile che attraverserà da nord a sud la sponda piemontese del Parco del Ticino, da Castelletto a Cerano.

«È un progetto che valorizza il territorio del Parco e permette di potenziare le strutture per la fruizione nel rispetto dell'ambiente», sottolineano il Presidente della Provincia di Novara, Matteo Besozzi, e il Presidente del Parco del Ticino e Lago Maggiore, Adriano Fontaneto. 

 

*Nel pdf allegato una presentazione del Progetto


Documenti Allegati