L’impegno del Parco per ridurre la presenza dei cinghiali