E' stato consegnato il riconoscimento al Presidente del Parco dott. Marco Mario Avanza

L’area identificata come “Mercurago (IT-PM-02)” ricompresa nel Parco naturale dei Lagoni di Mercurago, di competenza dell’Ente di gestione delle aree protette del Ticino e del Lago Maggiore dal 1 gennaio c.a. (L.R. n. 19/2009 e s.m.i.), è parte integrante del sito “PREHISTORIC PILE DWELLINGS AROUND THE ALPS”, iscritto nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, in occasione della 35^ sessione del Comitato del Patrimonio Mondiale, tenutasi a Parigi dal 19 al 29 giugno 2011. Il 14 giugno 2012 a Milano si è svolta la cerimonia di consegna del riconoscimento dell’UNESCO al Parco del Ticino e del Lago Maggiore che consente di attivare canali preferenziali per l’utilizzo delle risorse comunitarie destinate a progetti specifici.