Libri, cartine, CD allo spazio interattivo di Arona

 

Venerdì 13 dicembre scorso, nell'Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica di Largo Duca d'Aosta ad Arona (NO), è stato inaugurato il nuovo Centro di Documentazione Territoriale "Intrecci sull'acqua". 

 

L'evento e la realizzazione del Centro rientrano tra le azioni previste dal progetto di Cooperazione transfrontaliera Italia-Svizzera 2007-2013 "Intrecci sull'acqua, il recupero dell'Idrovia Locarno-Milano" di Provincia di Novara e Città di Locarno in collaborazione con il Comune di Arona.


Il Centro di Documentazione Territoriale offre uno spazio interattivo dotato di touchscreen, che permette al turista di ottenere informazioni sul tema, sui luoghi del progetto e sulle vie navigabili in Europa. Sono a disposizione anche sistemi tradizionali di informazione: libri, cartine, pieghevoli, pubblicazioni, che presentano il territorio coinvolto.

 

Grande attenzione è dedicata ai luoghi dell'antica "Via dei marmi", sulle acque tra Lago Maggiore e Milano, e alla natura delle Aree protette del Ticino e Lago Maggiore: al Centro è consultabile una ricca selezione di pubblicazioni su flora, fauna, paesaggi, storia e archeologia del Parco, presentata dal Presidente dell'Ente, Marco Mario Avanza, nel corso della recente inaugurazione.