Acqua, Laghi, Fiumi, un’opportunità turistica per un turismo sostenibile

 

 

Si è svolto martedì 9 dicembre, presso la sede operativa di Mercurago del Parco del Ticino e Lago Maggiore il tavolo di confronto in tema di opportunità turistica sulla mobilità dolce in particolare lungo le vie d’acqua Lago Maggiore, Fiume Ticino, Canali Irrigui), che ha visto presenti istituzioni pubbliche (Ente Parco, ATL, comuni del Parco, Consorzi Irrigui ) e soggetti privati.

Con tale iniziativa il Commissario  ‘Marco Mario Avanza’ ha voluto di mettere in rete istituzioni pubbliche e imprenditoria privata al fine di rendere un concreto servizio ai turisti del nostro Territorio dove l’idrovia sarà un perno di forte attrazione turistica; si è quindi voluto discutere della programmazione delle iniziative proposte dall’Ente e dagli altri soggetti pubblici in particolare dall’ATL di Novara per l’anno 2015 e di mettere a confronto proposte, idee e problematiche su questo tipo di offerta turistica.


Documenti Allegati